IL FUTURO SOSTENIBILE

NON PUÒ ESSERVI SVILUPPO
SENZA TUTELA DELLE RISORSE

Anno dopo anno la data dell’overshoot day (giorno in cui si esauriscono i beni naturali che il pianeta è in grado di rigenerare in un anno) si avvicina: dalla metà di dicembre negli anni ’70 è arrivato ad agosto nel 2012.  
Il sovra-consumo di risorse produce e produrrà effetti sempre più disastrosi. Per questo motivo Ecopartner ha scelto di perseguire una politica ecologica e rinnovabile: attraverso un’attività mirata al recupero delle risorse esistenti contribuisce ad alleggerire l’attuale sfruttamento delle risorse del pianeta, ricavandone allo stesso tempo energia elettrica, termica ed ammendante biologico
per uso agricolo.

Ecopartner opera nel pieno rispetto delle norme ambientali vigenti. Nessuna fase di lavorazione prevede l’utilizzo di sostanze chimiche e non vengono prodotte emissioni inquinanti.

“Collaborare con Ecopartner può contribuire a ridurre questo deficit.”

Crediamo che il futuro sia nelle mani della ricerca e dello sviluppo sostenibile per questo la nostra azienda è molto attenta alle tematiche ambientali e alle politiche di cooperazione sociale.

L’EVOLUZIONE CONTINUA
Ecopartner pone da sempre la propria attenzione verso il futuro e per questo sta sviluppando la produzione di una MPS da utilizzare per biocarburanti oltre alla progettazione di un impianto specifico ed altamente tecnologico per il recupero  del Tetra Pak attraverso la scissione molecolare dei suoi componenti: cellulosa, polipropilene ed alluminio.